Manutenzione del soffiatore

Spesso, anzi molto spesso, giungono in laboratorio soffiatori e phon da toelettatura in condizioni di manutenzione a dir poco da rabbrividire.
Il soffiatore, come qualsiasi altro strumento, ha bisogno di un minimo di salvaguardia e manutenzione giornaliera che serve per allungarne la vita.

Il soffiatore da toelettatura è formato da un corpo macchina e all'interno una o più turbine per prendere l'aria circostante e spingerla con forza verso il tubo di uscita.
All'entrata dell'aria è presente uno o più filtri, in base al modello, che servono per impedire alla sporcizia ed ai peli di entrare all'interno del soffiatore.

Buona norma sta nel pulire una o due volte al giorno il filtro facendo attenzione a non invertine il lato, questo perché anche se pulito se si inverte il lato si possono aspirare le impurità che non siamo riusciti a togliere.

La turbina del soffiatore è composta da un indotto, che gira dentro induttore, e da due carboncini che strisciano sull'indotto per far si che giri con la corrente elettrica, all'indotto è avvitata la turbina di aspirazione dell'aria.

Quando il motore del soffiatore è in funzione l'aria aspirata dal posteriore, che serve per la funzione di asciugare o soffiare l'aria sul cane, raffredda il motore, quando il filtro è intasato entra poca aria ed  aumenta la fatica di aspirazione, questo provoca un aumento della temperatura di esercizio del motore che rovina inesorabilmente l'indotto ed i carboncini.

Tutti i motori dei soffiatori da toelettatura con contatti a strisciamento hanno dei materiali di consumo la cui vita media è di 600 ore di utilizzo.

Il controllo dei carboncini (materiale di consumo dei motori) va fatto intorno le 400 ore di vita del soffiatore per permetterne la sostituzione in tempo prima di rovinare l'indotto.

La sostituzione del carboncini è un'operazione semplice, se si ha dimestichezza con cacciaviti e pinze e non si ha paura di avventurarsi in mezzo ai fili di collegamento, ma questo se fatto entro gli anni di garanzia del prodotto inficia la garanzia del soffiatore.

E' sempre bene rivolgersi al laboratorio autorizzato ogni anno per far revisionare il proprio soffiatore così da mantenerlo al massimo delle prestazioni e sempre sotto garanzia.